Corsi


L'opuscolo pubblicitario, databile metà del secondo decennio del Novecento, scritto in inglese e pubblicato da Arti Decorative Italiane, descrive tutte le lavorazioni che si eseguivano presso la rinomata Scuola del Pischiello fondata da Romeyne Ranieri di Sorbello a Passignano sul Trasimeno, nonchè l'elenco di tutte le Associazioni, Laboratori e Scuole che conferivano i propri prodotti allo spaccio che la cooperativa aveva inaugurato a Perugia, in c.so Vannucci n. 8.
Arti Decorative Italiane, fedele alle fonti storiche, ripropone alle affezionate ricamatrici e merlettaie, accanto a numerosi altri, corsi di queste antiche lavorazioni di ricamo e merletti che saranno tenuti da docenti esperte qualificate. Per quelle tecniche di cui stiamo studiando i relativi punti di lavorazione, poichè non è stato possibile trovare una campionatura, è stata inserita per il momento solo la relativa descrizione storica, fermo restando che siamo grate a tutte coloro che vorranno fornirci ulteriori notizie. Tra i corsi previsti, vi sono anche quelli di tessitura che si svolgevano nei Laboratori-Scuole che conferivano i propri prodotti allo spaccio della cooperativa.
I corsi full immersion (settimanali o week-end) saranno attivati previo il raggiungimento di un numero minimo di 6 partecipanti. La Scuola permanente, invece, è aperta nei giorni indicati nel calendario.

Calendario dei corsi e modalità di iscrizione

Corsi di Ricamo e merletto


Corsi di tessitura


L'opuscolo pubblicitario in inglese di Arti Decorative Italiane, composto da una decina di pagine, comprende anche l'elenco dei Laboratori-Scuole di tessitura con la descrizione delle relative peculiari lavorazioni. Alcuni di essi oggi sono ancora attivi. E' importante sottolineare che la marchesa Romeyne Robert Ranieri di Sorbello, oltre quelli perugini, aveva instaurato anche rapporti di collaborazione con il laboratorio-cooperativa "Tela Umbra" fondato a Città di Castello nel 1908, presieduto anch'esso da un'americana sposa di un nobile italiano: la baronessa Alice Hallgarten Franchetti. Tramite la statale di Lisciano-Niccone, che da Tuoro (località lacustre dopo Passignano sul Trasimeno) porta sulla superstrada per Città di Castello, era attiva una fiorente attività commerciale: i lini tessuti a mano su cui ricamavano le allieve-operaie del Pischiello, infatti, provenivano prevalentemente dalla cooperativa "Tela Umbra".
Arti Decorative Italiane offre la possibiltà di frequentare, solo su prenotazione, corsi individuali di tessitura sotto la guida di insegnanti esperte.

Se sei interessata/o a svolgere uno dei corsi in calendario oppure uno dei corsi elencati, compila ed invia il seguente modulo:


Nome e Cognome:
E-mail:
Sono interessato/a al corso di:
Hai conoscenze base?
 Si
 No


Indica quale livello:
Saresti eventualmente interessato anche ad un corso on-line?
 Si
 No


Se si, indica quale tra quelli proposti:
Breve messaggio:
Acconsenti al trattamento
dei dati personali?

 Si
 No




Tecniche storiche di tessitura e relativi Laboratori-Scuole che conferivano i propri prodotti per la vendita al negozio di Arti Decorative Italiane di Perugia, sito in c.so Vannucci 8


Ars Umbra
Ditta Ceccucci-Ginocchietti
Ditta Giuditta Casini-Brozzetti
Laboratorio Ragnotti-Bellucci
Laboratorio Tela Umbra
Tessuto Hispellum
Tessuto Fiamma
Panni Perugini
Tela Buratto
Tappeti di lana tessuti a mano di Castel di Sangro
Lino tessuto a mano di Introdacqua

Altre Scuole, e relative produzioni, che collaboravano con Arti Decorative Italiane e la Scuola di Romeyne annessa, non comprese nei precedenti elenchi


Scuola Amari
Scuola Baldeschi